Classi di Italiano online = Italia senza frontiere
Training online in collaborazione con IACE-NY per gli insegnanti di Italiano: nuove prospettive di lavoro e rinnovate strategie didattiche e metodologia.
Itinerari di lavoro per un futuro già presente

Giovedì 30 Aprile ore 3:30 pm (ora di NY) – Giovedì 7 maggio ore 3:30 pm (ora di NY)

Riflessioni e approfondimenti di tipo psicologico sul mantenimento dell’attenzione degli studenti e loro partecipazione online, considerazioni sulla interazione tra insegnante e studenti e tra studenti.
Un’ora di lezione online: simulazione e organizzazione del lavoro: preparazione della lezione per una classe a distanza, riferimenti scientifici di base e indicazioni metodologiche.

Informazioni
Programma
Iscriviti al corso

Studio Arcobaleno (in collaborazione con Arcodidattica, Superciao Tour Educational e Rinascimento) propone due incontri di studio con gli Insegnanti di Lingua e Cultura Italiana a fine aprile, inizio maggio.
L’obiettivo è quello fondamentale di sostenere gli insegnanti:
– nelle scelte dei materiali didattici, adeguati al curriculum
– nella preparazione della lezione
– nel lavoro da svolgere in una classe a distanza

Gli incontri hanno lo scopo di mettere in evidenza:
– la trasformazione dell’approccio agli studenti e alle discipline
– la necessaria preparazione indispensabile ad attuare un nuovo modo di insegnare che richiede accurata riflessione metodologica.
Non si tratta semplicemente e tout court di attivare una sala conferenze, ma di studiare nuove prospettive di contatto e di interazione.
Sono del tutto modificati i canali non solo della comunicazione, ma soprattutto quelli delle relazioni da rivivere per non perdere il valore dell’insegnamento e dell’apprendimento contestuale, di presenza, empatico e motivante.

La disponibilità della sala virtuale ci consente di mantenere il contatto, anche se a distanza, proseguire nel nostro impegno di Training portato avanti da moltissimi anni con IACE, al fine di contribuire a rinnovare l’entusiasmo in un momento particolarmente delicato per la vita di tutti.
Si devono ripensare ruoli, modalità, metodologie e non si può rimanere indifferenti di fronte a trasformazioni che richiedono studio e preparazione.